Il Tango Argentino in Italia è in grandissima parte praticato attraverso attività associative. Secondo i dati Faitango circa due terzi circa delle associazioni che praticano Tango Argentino sono ASD – Associazioni Sportive Dilettantistiche. Le ASD godono di un particolare regime fiscale di favore purché iscritte al CONI attraverso Federazioni Nazionali o Enti di Promozione Sportiva. Tra le varie agevolazioni è certamente conosciuta e diffusa la possibilità di retribuire esenti da tasse (fino a 10.000,00 euro annui e successivamente a tassazione agevolata) i compensi a Istruttori, preparatori ed anche accompagnatori ed addetti di segreteria. La Legge di Bilancio 2018 (Legge 27.12.2017 n.205) tratta tematiche in materia di sport agli Art. dal 353 al 384. In particolare demanda al CONI la definizione delle figure che avranno diritto a questo regime agevolato. Queste figure dovranno essere in possesso di attestato riconosciuto dal CONI, il Diploma! Alcune regioni hanno da tempo disciplinato in questo senso, peraltro con dubbia legittimità. Quasi tutti gli Enti di Promozione Sportiva ritengono sia già cogente l’obbligo dell’Attestato/Diploma. Diverse Associazioni ci hanno chiesto di poter avere l’Attestato, o diploma che si voglia chiamare. Faitango attraverso Acsi Tango come sempre senza dare giudizi di merito o di opportunità, cerca di offrire tutti i servizi alle proprie associate e per questo ha deciso di organizzare corsi abilitanti peraltro con criteri selettivi e con la collaborazione di insegnanti con esperienza comprovata nella formazione.

Corsi per maestri di tango 1 Dicembre 2018

AcsiTango in collaborazione con Faitango
organizza corsi di formazione per Assistenti Istruttori e Maestri di Tango Argentino e di Canyengue 
con il rilascio dei relativi diplomi da parte di ACSI Nazionale.

Il primo corso si terrà a Garbagnate Milanese (Mi) sabato primo dicembre 2018.
Per ulteriori Informazioni  https://www.faitango.it/corsi-per-maestro-di-tango.html

o scrivere una mail a segreteria@acsitango.it