Eric Di Nizza

Le mie musicalisazioni sono strutturati sullo sviluppo di una fiaba, una legenda o un mito. Il mio lavoro di antropologia sulla performance sportiva colletiva mostra che i squadri professsionali rispettano in modo inconscio lo sviluppo di una fiaba (OGC Nice con Pollicino nel 2003) o di una legenda (Stade Brestois 29 con la legenda de la città di Ys nel 2004) per connettersi con i loro pubblico e in questo modo fare della performance di alto livello. Altri autori sottolineano questa connessione. Edward T. Hall parla della sincronia e nel suo libro “la danza della vita” (1984) osserva che i giochi infantili di una scuola sono cadenzati su una famosa musica rock (P. 106) senza che se ne accorgano. La psicoanalista Renè Kaës nota che ogni gruppo che si forma segue lo sviluppo di una fiaba (Contes et Divan, 2004). Sono partito dal principio che se le squadre di calcio professionale seguono queste storie ancestrali, non c’è nessun motivo perché le altre attività umane non farebbero uguale.Le mie tanda sono dunque organizzati a seconda le otto sentimenti espressi nelle fiabe: tenerezza, desiderio, gioia, incanto, malinconia, rivolta, amarezza, paura. Posiziono le tanda a seconda lo sviluppo della storia in modo che i ballerini e le ballerine vengono coinvolto nel sentimento della storia, senza accorgersi. Per esempio nel caso della fiaba di Biancaneve la milonga inizia con una tanda malinconica (la regina si lamenta di non avere bambini), in seguito una tanda di desiderio (la regina esprime il suo desiderio di un bambino), poi una tanda di gioia (il re si risposa) e cosi avanti fine della fiaba. E la fiaba che insuffla la sua energia, un energia nata da un esperienza ancestrale che i ballerini seguono. Lavoro dunque in modo contocorrente di altri Dj che modificano la loro musica in funzione all’atmosfera in sala.Potete venire ad ascoltare le mie musicalizzazione alla Milonga delle Stagioni ad Airole (Im) Liguria del Ponente.

E-mail: eric.medjad@gmail.com
Telefono: +33422165985
Nessun evento in programma