Kilowatt

La scelta musicale è il fattore che determina il buon esito di una serata. Musicalizzare bene, per me, significa essenzialmente pensare agli altri, dar loro - in ogni istante - quello che vorrebbero sentire, senza cercare di imporre esclusivamente i propri gusti.La sequenza e la scelta delle mie tandas non è mai casuale; mi servo della musica per agire sul livello di tensione emotiva dei ballerini. Sono musicalizador di tutti gli eventi dell'Associazione GioKi Tango dal 2001 e DJ resident della Milonga del Tano e della milonga El Yaguarón di Varazze (SV). La mia esperienza di musicista (e di ballerino!), mi permette di ascoltare la musica con orecchio diverso e questo mi aiuta moltissimo nella scelta, ma soprattutto nell'accostamento dei brani. Seleziono, dal 2002, la musica per le serate speciali degli amici di Nizza (Francia) e della Costa Azzurra (El Gato Tanguero, CariñoTango....). Inoltre, ho musicalizzato in vari eventi, fra cui il festival del Tango di Mentone 2004 e 2005, oltre che in varie iniziative a Genova. Tendenzialmente prediligo lo stile degli anni '40-'50. La selezione è strutturata in tandas e cortinas, queste ultime, opportunamente selezionate in base ad uno o più temi per serata.Il mio stile resta comunque personale, anche se influenzato da quanto appreso, in un primo momento, da Felix Picherna ed in seguito, durante i miei soggiorni a Buenos Aires, da due dei migliori musicalizador porteños: Damián Boggio, dalla rigorosa selezione tradizionale, e Mario Orlando con la sua flessibile creatività.

E-mail: giokitango@yahoo.it
Telefono: +39019993931