La Reina
Forma Legale: Associazione
Forma Giuridica: Associazione Sportiva Dilettantistica
Anno fondazione: 2020
Denominazione: La Reina
Tessere accettate: ACSI
La reina è il sabato milonguero a Bologna.La nostra milonga propone da sempre serate di tango argentino caratterizzate dal rispetto della ronda e dei codigos milongueros.
La consolle
La proposta musicale è curata dai migliori Musicalizadores di tango argentino tradizionale provenienti un po' da ogni dove, in Italia e all'estero che le Organizzatrici selezionano direttamente perchè, oltre all'imprescindibile competenza, per “mettere musica” alla reina occorre … il cuore! La mirada y el cabeceo
Poichè la magia del tango inizia da uno sguardo, l’invito al ballo avviene prevalentemente tramite mirada y cabeceo e, per questo, l'illuminazione della sala è presente e ognuno dei nostri ospiti ha un posto in cui accomodarsi: le ballerine siedono lungo uno dei lati lunghi della pista; di fronte a loro i tangueros e, sui lati corti, coppie e gruppi. la pratica dell'invito tramite mirada y cabeceo, oltre ad accrescere la magia del nostro ballo, svolge una funzione di grande educazione poiché permette di declinare inviti eventualmente non graditi: tutti noi siamo incoraggiati a questo coinvolgente gioco e dissentiamo altre forme di invito ma, ovviamente, una proposta verbale fra conoscenti e negli spazi limitrofi alla pista sarà comunque gradita poiché chi frequenta La Reina pratica il garbo in qualunque suo atteggiamento. una mirada che non trovi corrispondenza va comunque accettata da parte di chi la pratica: un rifiuto può avere infinite ragioni di cui, a volte, farsene una ragione! La pista
L'educazione, caratteristica propria dei milongueros, viene tutelata dalle organizzatrici e altrettanto protetta dagli stessi ballerini e quindi nella nostra milonga non si effettuano voleos alti o figure scenografiche, né si impartiscono insegnamenti: nessun partner viene lasciato in pista durante la tanda ma i casi limite di plateità e di indottrinamento, comunque mai attuati nella nostra milonga, consentirebbero oltrechè l'abbandono della pareja anche l'invito a non frequentare più La Reina dallo stesso istante. in pista le coppie si muovono in senso antiorario seguendo la ronda in modo ordinato: se capitasse di spingersi, si porgono le proprie scuse e si continua a ballare. le coppie procedono lungo la propria ronda, senza zigzagare fra spazi che, seppure ampi, prevedono il costituirsi di altre ronde concentriche in cui non si temporeggia più di tanto sul posto così da permettere il flusso unico ed omogeneo del ballo. l'ingresso della coppia nella ronda è concordato fra gli sguardi dei conducidos: non si parla durante il ballo; sono i nostri corpi a comunicare non le nostre voci! Le charlas sono affidate ad altri momenti e spazi magari dopo averle avviate negli istanti fra un brano e l'altro della tanda o durante la cortina quando la ballerina viene riaccompagnata al proprio posto, altro atteggiamento educato e... galante! Prenotazione
Cerchiamo di favorire una parità numerica fra ballerine e tangueros: per questo motivo caldeggiamo la prenotazione ma ciascuno è sempre benvenuto e si accomoderà nei posti rimasti, più probabilmente in seconda fila. le sedie in cui accomodarsi sono disposte in due file e “abbracciano” la pista; fra le due file è frapposto uno spazio per permettere comodamente di muoversi senza disturbare il ballo in pista. Fra le sedie non mancano i tavolini su cui appoggiare calici e bicchieri giacchè all'interno della sala è disponibile un bar qualificato che, verso la mezzanotte, viene arricchito di squisitezze dolci e salate. in caso di impedimento alla partecipazione, i nostri ospiti sono abituati a disdire la prenotazione perchè è sempre cortese farlo nei confronti di altri ballerini e perchè così le Organizzatrici non si preoccupano invano dato che molti ospiti provengono da fuori Bologna! Il luogo
Poichè amiamo ballare confortevolmente e anche a lungo abbiamo scelto come sala il luogo che a Bologna è nato per la danza: 400 mq in parquet con impianto stereo Hifi, aria condizionata e ... luci psichedeliche giacchè ogni sabato alla Reina, una di noi ballerine diventa la testimone del ballo che ci unisce! Non una professionista dunque, ma una di noi cui regalare e farci regalare l'emozione di un tango in una pista tutta per lei. il paladanze di Bologna, poi, all'interno è dotato di ampi guardaroba uomini/donne e, in termini di accessibilità è situato nei pressi dell'uscita 11bis della tangenziale e nelle vie limitrofe è facile parcheggiare.www.lareinamilonga.it © copyright 2020
Province/County: Bologna
Town/City: Bologna
Address: Via Provaglia 9b
Cellulare: 3358010400