Silvio Zalambani

Silvio ZALAMBANI
sax soprano, arrangiamento e composizione
www.silviozalambani.com

Il sassofonista italiano Silvio Zalambani svolge attività musicale in tre ambiti distinti ma connessi tra loro: artistico, didattico e di ricerca musicale sulla tradizione latinoamericana, in particolar modo riguardo al tango argentino.
Tiene regolarmente laboratori di Tango e musica Latinoamericana per musicisti e studenti dei conservatori e università musicali sia in Europa che in Sudamerica (Csm di Albacete, Siviglia e Valencia, Conservatorio di Utrecht - Paesi Bassi, Università Usp e Unaerp di Ribeirão Preto - São Paulo del Brasile, Emac - Ufg di Goiânia - Brasile) e svolge regolarmente corsi di Storia del Tango per le attività didattiche e culturali delle milonghe in varie città italiane, come a Ravenna, Bologna, Pescara, Trento e in Sicilia, collaborando anche con lo studioso argentino Rubén Andrés Costanzo.
Suona abitualmente in duo col pianista argentino Federico Lechner e in trio con la cantante argentina Sandra Rehder e il chitarrista argentino Adrian Fioramonti nel progetto denominato Tango Malandra, è ideatore e direttore artistico delle seguenti formazioni musicali: Silvio Zalambani 4to Tango, Grupo Candombe, Tango Tres e Silvio Zalambani Amerindia Ensemble, tutte le sue composizioni sono edite da Borgatti Edizioni Musicali.

Coi suoi progetti si è esibito in Argentina, Brasile, Cile, Cuba, Finlandia, Francia, Germania, Olanda, San Marino, Spagna, Svizzera e naturalmente in tutta Italia, collaborando con molti artisti argentini e latinoamericani, tra i quali: Daniel Pipi Piazzolla, El Chino Laborde, Franco Luciani, Raul Chiocchio, Pablo Motta, Marisol Canessa, Oscar Benavidez, Claudio Constantini, Sheila Blanco,.
In qualità di solista si è proposto anche con le seguenti orchestre: Teatro comunale di Bologna, Teatro Comunale G. Verdi di Trieste, Teatro Sociale di Rovigo, Filarmonica di Bacau (Romania), Orchestra Camerata Almagro (Buenos Aires - Argentina) Orchestra Monte Grande (Buenos Aires - Argentina), Usp Filarmonica di Ribeirão Preto ((brasile), Orchestra Filarmonica di Gran Canaria (Spagna). Ha rappresentato l' Italia alle ultime sei edizioni della Cumbre mundial del Tango (Siviglia - Spagna, Valparaiso - Chile, Bariloche - Argentina, Seinajoki - Finlandia, Zárate - Argentina, Melilla - Spagna), e ancora al 23° Festival del Caribe a Santiago de Cuba e Guantánamo (Cuba), al 23° Festival Internazionale del Tango di Granada (Spagna), al 3° Festival Internazionale del Tango di Barcelona (Spagna), a due edizioni del Pourpre Périgord Jazz Festival di Bergerac (Francia), esibendosi in diretta alla Radio Nacional Argentina e in vari club di Buenos Aires, come il prestigioso Cientro Cultural Torcuato Tasso e il Teatro Aleph nel Cientro Cultural La Recoleta
Ha partecipato al 11° Metastasio Jazz di Prato (Italia) ed è stato ospite varie volte in diretta su Rai Radio3 a La Stanza della Musica e su Rai Radio1 nel programma Brasil. ed è stato intervistato varie volte per la Tv argentina Solo Tango, per la Radio Nacional Argentina e per La 2x4 Tango, inoltre è nominato all’interno del Diccionario del Tango en Catalunya (Casa America Catalunya, Barcelona). Ha inciso 9 Cd e 1 Dvd dal vivo, con proprie composizioni e arrangiamenti, tra i quali: Guardia Vieja (1998) ed Entrada Prohibida (2017), Grupo Candombe (2001), Nostalgia del presente (2011) e Tango Live Dvd dal vivo (2013) con Sandra Rehder, Déjà vù (2015) e Viaggiatori (2019) in duo con Federico Lechner, Saxofon porteño (2022) con Amerindia Ensemble.

Silvio Zalambani è diplomato in sassofono, clarinetto e musica jazz ed è attualmente artista endorser dei marchi D'addario e Yanagisawa, dal 1999 è docente di ruolo nella classe di sassofono del Conservatorio di Trapani e dal 2016 insegna anche sassofono jazz e storia del jazz.
Nel 2024 sta ultimando la realizzazione del suo primo libro sulle origini del Tango e delle sue connessioni storiche e stilistiche con le musiche latinoamericane e iberiche, inoltre realizzerà il suo nuovo Cd col 4to Tango che sarà presentato nel 2025 per le edizioni musicali Borgatti.

E-mail: zalamba@yahoo.it
Telefono: +393482578657
Web site: http://www.silviozalambani.com Pagina Facebook
Nessun evento in programma