Giorgio Monzani Tdj


Le serate, si svolgono con selezioni di brani a 360° dalle origini ai giorni nostri. predilizione per l'epoca d’oro ‘40 “orquestre tipiche e contemporanee”,
In occasione dell’ Expo 2015 di Milano ho avuto il piacere oltre che l’onore di musicalizzare il 07 settembre c/o Future food District Expo.

Dicono di Lui:19 dicembre 2015 "l'affluenza di ieri sera Sabato ci ha dato il piacere e la consapevolezza di essere nella giusta direzione , il non avere più posti a sedere per accontentare le persone in arrivo , ce ne ha dato la misura. Grazie A Tutti Voi ! la presenza dei Maestri Luis Osvaldo Castro e Claudia Mendoza ha dato un tocco di magia , soprattutto quando a metà serata hanno regalato un esibizione ai tangueri presenti . un grazie e una "punta di Invidia" va anche a Giorgio Monzani per la maestria con cui ha saputo tenere carica la serata , per intenderci il commento dei maestri :“ È la prima volta che incontriamo questo Musicalizador e non siamo riusciti a stare seduti nemmeno per una Tanda , Lui ha capito qual è lo spirito di una milonga , Ringraziatelo Da Parte Nostra ! !”
Una nota che non tutti i Musicalizador possono mettere nel proprio curriculum. (cit. associazione Agarrate Catalina )".
03 settembre 2022"ma Guarda Chi C’e’venerdi noche bella festa all’arci Grossoni (Milano, bergamaschi quando il tango era ancora piccolo e bastava mezza mano per contare le milonghe: l’acqua Potabile, il Circolo Arci Bellezza, il Tangoy. Erano appena arrivati dall’argentina il mitico Osvaldo Roldan e le mitiche Marina Fuhr e Rosanna Ramon. Partiva invece per Buenos Aires il pioniere Alberto Colombo per portar via un po’ di segreti. E già, si parlava di evoluzione quando in Italia il tango era appena sbocciato e si discuteva sulla modernità di Gustavo Naveira. Le nottate iniziavano con El Choclo e A media luz, Giorgio Monzani finiva con la Cumparsita, come stavolta al Grossoni e come sempre.com’è un musicalizador dopo 25 anni di consolle? Diventa musica, non sbaglia mai, si è fatto amico intimo dei tangueros, single e coppie,alla maniera del grande Felix Picherna, sta sul melodico ma non fa mancare un tango sorprendente, tanto per riequilibrare. Non mancano neppure una chacarera e il tango nuevo, elettronico o d’orchestra. Bella l’idea di andare a scovare tanghi risaputi ma interpretati dalle orchestre novelle. Il 30 settembre l’arci Grossoni replica. Io ci sarò col negozietto dei miei libri, compreso l’ultimo che racconta Osvaldo Barrios, il musicista che col suo bandoneon ha sedotto molti milanesi prima della peste. E il libro dice: “ Solo il cuore è poeta….     ( Massimo Di Marco )".







E-mail: giorgiomonzi@yahoo.it
Telefono: 3663430056
Facebook: link
Nessun evento in programma