La Milonga El Ultimo Tren - tdj Gabriella Marchesi (La Pirucha)

Evento organizzato da: Tango Bergamo El Ultimo Tren
Data evento : Sat 16/03/2019
Ora evento: 21:30
Ora fine evento: 01:30
Tipo evento: Milonga
Location: Piazzale G. Marconi, 12, Bergamo , Bergamo
Locale: Parcheggio Interno
Web site: http://www.tangobergamo.com

Milonga

Alla Milonga El Ultimo Tren!
Sabato 16 marzo dalle 21.30 alla 1.30
 
Tdj resident Gabriella Marchesi (La Pirucha), musica tradizionale con Tandas y Cortinas.
Ambiente accogliente e cordiale, le serate sono all'insegna della tradizione, per chi ama ballare nell'abbraccio
stretto e nell'osservanza dei codigos della milonga.
La sala viene allestita in modo da facilitare l'invito con mirada e cabeceo.
Info e prenotazionii al n. 380 789 8744 con whatsapp o sms. Ingresso fino ad esaurimento posti.
Specificare la posizione preferita: se posto per donna, uomo, o coppie/gruppi.
Sarà presente un buffet salato e dolce con bibite.
Ingresso con contributo riservato ai soci Acsi - possibilità di richiedere la tessera in loco.
Parcheggio interno.

La sua musica è ricca e armoniosa, piccante, corposa. Gabriella Marchesi, apodo La Pirucha, da sempre interessata alla cultura ispano-americana, lettrice appassionata -tra gli altri- di Amado, Garcia Marquez, Allende, Serrano, Sepulveda, Galeano, nel 1992 si avvicina al Samba brasiliano, Salsa, Merengue e Bachata, per scoprire il tango nel 1995 sotto la guida di Chico Terto. Nel 1996 con un gruppo di amici fonda a Bergamo la prima associazione edita alla diffusione della cultura argentina e del tango.
Continua i suoi studi: approfondisce il ballo con maestri di grande prestigio -tra cui Alejandra Arrué, Julio Balmaceda, Ricardo Calvo, Gladys Fernandez, Graciela Gonzales, Susana Miller, Estebán Moreno, Gustavo Naveira, Osvaldo Roldán, Teté Rusconi, Ana Maria Shapira, , Osvaldo Zotto- e studia anche danza contemporanea.
Quindi si dedica all’insegnamento del tango per conto dell’associazione.
I suoi viaggi a Buenos Aires la portano a dedicarsi tra l’altro allo studio dell’idioma e ad approfondire la propria conoscenza della storia, della musica e dei testi del tango porteño.
Da oltre dieci anni si dedica alla musica, le sue personali registrazioni da vinili e 78 rpm sono molto apprezzate nei suoi set in consolle sia in Italia che all’estero. Porta in musica la sua sensibilità di appassionata cultrice e la sua pluriennale esperienza di ballerina ottenendo una sintesi ottimale per la gioia della pista.